Euro coins _ Andorra

euro coin Andorra dal 2015Anno: 2015 – oggi.

Nazione: Andorra.

Autore: diverso a seconda della moneta.

Dritto 1, 2, 5 cent: al centro della moneta vi è rappresentato un paesaggio montano con camoscio e gipeto (avvoltoio barbuto) animali comuni sui Pirenei.
In basso a sinistra l’anno di conio e la scritta “ANDORRA“.
Il disegno centrale è circondato dalle 12 stelle dell’Unione europea.
Autore: Ruben da Silva.

Dritto 10, 20, 50 cent: al centro della moneta sono rappresentati due scorci della Chiesa di Santa Coloma (campanile sullo sfondo e arco romanico in primo piano).
A destra l’anno di conio e la scritta “ANDORRA“.
Il disegno centrale è circondato dalle 12 stelle dell’Unione europea.
Autore: Moles Dissey.

Dritto 1 euro: nella parte superiore della moneta è rappresentata la Casa de la Vall (Casa della Valle), sede del Parlamento di Andorra.
Nella parte inferiore l’anno di conio e la scritta “ANDORRA“.
Sull’anello esterno le 12 stelle dell’Unione Europea.
Autore: Jordy Puy.

Dritto 2 euro: nella parte destra della moneta è rappresentato lo stemma dello Stato di Andorra
A sinistra l’anno di conio e la scritta “ANDORRA“.
Sull’anello esterno le 12 stelle dell’Unione Europea.

Contorno moneta da 2 euro: zigrinato riportante l’iscrizione “VIRTUS UNITA FORTIOR” (La virtù unita è più forte).

Zecca: nel 2014 Madrid (Spagna); dal 2015 Parigi (Francia).

Valute precedenti all’Euro:

  • peseta spagnola 8 febbraio 1833 – 28 febbraio 2002
  • franco francese 14 aprile 1795 – 17 febbraio 2002

Cambio:

  • 1 euro = 166,386 pesetas spagnoli (ESP) al 31 dicembre 1998
  • 1 euro = 6,55957 franchi francesi (FRF) al 31 dicembre 1998

Flag-AndorraIl 1º gennaio 2002, con l’entrata in circolazione delle monete e banconote in euro spagnole, in Spagna e ad Andorra si aprì una fase di doppia circolazione, durata fino al 28 febbraio 2002.
Il 1º marzo 2002 la peseta perse il valore legale in Spagna e anche ad Andorra.
Le banconote e monete possono comunque essere cambiate in euro presso il Banco de España fino al 31 dicembre 2020.
it.wikipedia.org _ Peseta spagnola

Il 1º gennaio 2002, con l’entrata in circolazione delle monete e banconote in euro francesi, si aprì una fase di doppia circolazione in Francia, a Monaco e ad Andorra, durata fino al 17 febbraio 2002.
Le banconote in franchi francesi potevano essere cambiate in euro dalla Banca di Francia fino al 17 febbraio 2012. Per le monete, il termine è scaduto il 17 febbraio 2005.
it.wikipedia.org _ Franco francese

Le monete euro andorrane sono gli euro coniati dal Principato di Andorra, in base all’accordo raggiunto con l’Unione europea il 30 giugno 2011. Nonostante fosse prevista la circolazione a partire dal 1º gennaio 2014, l’emissione è avvenuta ufficialmente il 15 gennaio 2015.
Andorra pur usando regolarmente franco e peseta, non aveva alcun accordo ufficiale né con la Francia né con la Spagna, anche per il fatto che il Paese non si dotò di una vera costituzione fino al 1993.
Per diversi anni tra Andorra e Unione europea si sono svolte trattative per stabilire accordi sulla coniazione di monete euro e sulla loro emissione culminate nell’accordo del 2011.
L’accordo permette ad Andorra di poter coniare proprie monete per un controvalore massimo circolante di 2,4 milioni di euro.
Tutte le monete datate 2014 sono state coniate dalla zecca Reale Spagnola mentre quelle datate 2015 verranno coniate presso la Monnaie de Paris.
it.wikipedia.org _ Monete euro andorrane

Vedi anche:
it.wikipedia.org _ Casa de la Vall

Annunci