Euro coins _ Paesi bassi

euro-coin-paesi-bassi-2014Anno: 2014 – oggi (2° serie)

Nazione: Paesi Bassi

AutoreErwin Olaf

Descrizione 1, 2, 5, 10, 20, 50 cent: è rappresentato il ritratto di profilo del Re Guglielmo Alessandro rivolto verso destra diviso in due parti da due colonne di testo, la prima “WILLEM-ALEXANDER”, riportante anche il simbolo della zecca e il simbolo del direttore della zecca,  e la seconda “KONING DER NEDERLANDEN”. L’anno di conio è riportato in basso a sinistra.

Descrizione 1 e 2 euro: la moneta è suddivisa in tre parti da tre linee verticali.
Nella prima parte è rappresentato il ritratto di profilo del Re Guglielmo Alessandro rivolto verso destra e la scritta “KONING DER NEDERLANDEN“.
La seconda parte reca la scritta “WILLEM-ALEXANDER” .
La terza parte reca l’anno di conio e il simbolo del direttore della zecca e il simbolo della zecca.
L’incisione centrale è circondata dalle 12 stelle dell’Unione Europea
La scritta è fatta per essere letta da destra verso sinistra.

Contorno moneta da 2 euro: finemente zigrinato riportante l’iscrizione “GOD * ZIJ * MET * ONS *” (Dio * sia * con * noi *).

Simbolo della Zecca di Utrecht: caduceo (bastone alato).

Valuta precedente all’Euro: fiorino olandese 1355 – 28 febbraio 2002.

Tasso di cambio: 1 euro = 2,20371 fiorini olandesi (NLG) al 31 dicembre 1998.
Flag-Netherlands

Annunci